CONTROLLO DELLE SALDATURE: QUALE FUTURO CON LA TOMOGRAFIA COMPUTERIZZATA?

Altro giro altra corsa, MotivexLab termina così un’altra avventura alle fiere di settore.

Dal 23 al 25 Ottobre 2019, infatti, presso la prestigiosa sede di Unahotels Expo Fiera Milano, si è tenuta la 18esima edizione della Conferenza Nazionale sulle Prove non Distruttive, Monitoraggio e Diagnostica.

AIPnD festeggia così i quarant’anni passati dal primo Congresso, quello del lontano 29 Settembre 1979, riproponendo Milano come location per l’evento.

Dopo una mattinata dedicata al benvenuto dei partecipanti e alla presentazione della conferenza, nel pomeriggio di Mercoledì 23 Ottobre, hanno inizio le conferenze che hanno visto diversi esperti del settore alternarsi sui palchi delle sale dedicate, illustrando ai presenti i discorsi preparati per l’occasione.

MotivexLab non poteva mancare, e attraverso le parole del III Livello Radiografico Luca Manavella, ha esposto il panel dal titolo “Automotive: controllo dei punti di saldatura con prove distruttive, controllo mediante ultrasuoni e tomografia computerizzata. Quali prospettive per il futuro?

In questa pagina è disponibile l’intero testo dell’intervento con le immagini esposte durante lo speech.

Ringraziando ancora AIPnD per l’occasione, non possiamo che ritenerci soddisfatti dell’esperienza, conclusa in grande stile con la cerimonia di chiusura di Venerdì 25 Ottobre.

Ecco alcune immagini dell’evento e dello speech di Luca Manavella.

MotivexLab si conferma ancora una volta come punto di riferimento per i Controlli non Distruttivi.
MotivexLab, Automotive Test Express, è l’unico Laboratorio Prove Materiali che ti fornisce i risultati di Prove Distruttive e CnD sulla tua scrivania in 24 ore e senza errori, o è gratis.

Solo con MotivexLab, infatti, puoi dire:
SI a Competenza: Tecnici di Laboratorio sempre formati secondo ISO IEC 17025;
SI a Velocità: Report sulla tua scrivania in 24 ore e senza errori, o è gratis;
SI a Simpatia: Assistente Tecnico Personale che ti segue passo passo.