QUANTO COSTA NON FARE L’ANALISI CHIMICA E MECCANICA DEI MATERIALI METALLICI?

Quanto costa non fare l’analisi chimica e meccanica dei materiali metallici?

Dipende.

Dipende da quanto tu e la tua azienda siete disposti a rischiare.

Qualche tempo fa sono stata intervistata da il Salvagente, testata giornalistica leader nei test di laboratorio contro le truffe ai consumatori   per parlare dell’acciaio giapponese farlocco in circolazione su automobili, treni e aerei in tutto il mondo.

Se non sai di che si tratta, te la faccio breve:

come hanno ammesso gli stessi vertici della Kobe Steel, una delle maggiori acciaierie del Giappone, sono stati falsificati i certificati di colata di decine di migliaia di tonnellate di prodotti in alluminio e rame, spediti tra il 1° settembre 2016 e il 31 agosto 2017.

Ora io mi domando due cose:

La prima è: ma possibile che a nessun cliente della Kobe Steel sia venuto in mente di far fare a un laboratorio indipendente un’analisi chimica e meccanica dei materiali metallici che avevano acquistato e stavano per mettere in lavorazione?

La seconda è: ma possibile che nessuno, tra case automobilistiche e loro fornitori diretti che hanno trasformato questi metalli per creare componentistica automotive, abbia pensato di fare un semplice controllo del materiale in accettazione?

IO L’AVEVO DETTO DI NON FIDARSI A OCCHI CHIUSI DEI CERTIFICATI DEI LABORATORI PROVE MATERIALI  NON INDIPENDENTI

In tempi non sospetti, mi ero già espressa sul rischio di fidarsi dei certificati di colata di un laboratorio prove non indipendente, avevo definito le linee guida per scoprire se il tuo laboratorio prove è indipendente o se hai scelto l’arbitro tra gli ultras della squadra avversaria. Qualcuno aveva riso di quella mia presa di posizione, poi emerge il caso dell’acciaio con false certificazioni che coinvolge 500 aziende e si urla allo scandalo Kobe Steel   e tutti piangono.

Vuoi sapere quale è il vero scandalo?

Il vero scandalo del caso Kobe Steel è che nessun Responsabile Assicurazione Qualità di aziende certificate IATF 16949 (ex ISO TS 16949), come devono essere le aziende che producono componentistica automotive,  si sia accorto di nulla.

Nessuno che  abbia fatto una verifica indipendente sulla conformità dei materiali metallici che ha comprato e che stava per mettere in produzione. Neanche un controllo a campione. Neanche un controllo random.

Ora io non ho tutti gli elementi per spiegare perché è successo tutto ciò.

Una cosa però posso dirla in tutta tranquillità, alla luce di anni di esperienza in un laboratorio prove.

Il vero problema alla base dei mancati controlli è la miopia con cui invece che guardare quanto costa non fare le analisi chimiche e le prove meccaniche dei materiali metallici si continua a rimanere focalizzati sul costo delle prove di laboratorio.

Ora, togli il caso Kobe Steel che magari non ti riguarda ed è un caso troppo estremo per te, ma pensa a cosa può costare alla tua azienda non fare i controlli sui materiali in accettazione perché ti fidi a occhi chiusi dei certificati che ricevi dal tuo fornitore.

Tu ti prendi la responsabilità di non controllare l’acciaio che ricevi.

Lo metti in lavorazione.

L’acciaio non risponde alle specifiche.

La tua azienda vende a una delle case automobilistiche più importanti del mondo dei componenti metallici non conformi che un giorno potrebbero essere richiamati dal mercato, generare un scandalo simile a quello della Kobe Steel, che in una sola settimana ha mandato in fumo 1,8 miliardi di dollari.

Come ti sentiresti?

Come ci si sente ad essere il Responsabile Qualità di un’azienda del comparto automobilistiche che dovrebbe essere certificata IATF 16949 (ex ISO TS 16949), e garantire il controllo e la conformità dei suoi prodotti agli standard internazionali e non aver fatto niente per evitare il disastro?

Tu non hai fatto controllare a un laboratorio indipendente e accreditato secondo ISO 17025 il materiale metallico allo stato di fornitura.

Avevi 3 ottime scuse:

  1. il materiale era già certificato dal fornitore
  2. non volevi discussioni con l’Ufficio Acquisti
  3. non c’era il tempo di aspettare i report

Ti capisco sai, probabilmente anche io avrei fatto lo stesso.

Lo avrei fatto se non avessi saputo queste 3 cose:

TRE COSE CHE DEVI SAPERE QUANDO METTI IN PRODUZIONE MATERIALE METALLICO

1- i certificati dei fornitori anche se non falsificati come nel caso Kobe Steel, possono contenere errori o valori conformi, ma al limite, che mettono a rischio la tua produzione con fermi linea, scarti, addebiti.

Quando un materiale presenta caratteristiche chimiche o meccaniche che rientrano nei requisiti normativi, ma si pongono sul limite minimo o massimo, possono creare problemi di lavorabilità, quindi generare enormi costi quali scarti di produzione o rischio di rottura o malfunzionamento una volta montati in vettura. Questo significa correre il rischio di essere chiamati in causa da una casa automobilistica in caso di campagne di richiamo auto.

2- l’Ufficio Acquisti o i titolari delle aziende non hanno il compito di comprendere i veri rischi che si corrono quando non si garantiscono i requisiti di qualità prescritti. E’ il lavoro del Quality Manager.

Per questo si affidano al Responsabile Qualità, che è colui che dovrebbe mettere in campo tutte le azioni necessarie anche per fare comprendere i costi che si generano con fermi linea, alte percentuali di scarto, o nei casi esteemi addebiti per campagne di richiamo e sostituzione.

Ho scritto un intero libro su queste problematiche.

Si intitola Tutto e Subito ed è il libro di MotivexLab.

Puoi ordinarlo QUI gratis e farlo leggere al tuo Ufficio Acquisti o al tuo Titolare.

♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦

Desirée Toscano, Quality Manager di un’importante azienda che produce componentistica per le case automobilistiche tedesche, ha partecipato a un incontro dal vivo con me e mi ha confermato che quando si ha un supporto in 24 ore di un laboratorio accreditato e  indipendente come MotivexLab, lo sforzo economico del fare le prove di laboratorio indipendenti e non fidarsi dei certificati dei fornitori  è motivabile non solo all’Ufficio Acquisti, ma anche alla proprietà. 

Diventa motivabile perché si riesce a far comprendere il vantaggio di non pagare i costi dei mancati controlli, e si riesce a dimostrare che si diventa competitivi perché il cliente riconosce questo sforzo nel garantire la vera qualità, non solo sulla carta.

motivexlab

“Il supporto che dà MotivexLab c sicuramente mi permette di migliorare le mie performance con il cliente ed essere più competitiva.

Credo sia dal punto di vista economico, anche un investimento in prove di laboratorio presso MotivexLab,  ad un titolare d’azienda, a parer mio, è MOTIVABILE, riesco a gestirlo, riesco a spiegarlo, perché riesco a far vedere lo sforzo economico, ma anche l’investimento che poi si traduce in un riconoscimento da parte del cliente.”

♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦

Ecco invece cosa mi ha scritto Marinella, che è la Responsabile Ufficio Acquisti di un’azienda del comparto auto, dopo aver partecipato al Gran Galà dell’Automotive e aver ricevuto in regalo il libro di MotivexLab.

“ADESSO APRO LA MIA MENTE MI METTO IN DISCUSSIONE TENENDO SEMPRE PRESENTE LA QUALITÀ DELLE SCELTE CHE ANDRÒ A FARE” Marinella, Ufficio Acquisti.

Il libro di MotivexLab Tutto e Subito, è piacevole lascia un’impronta importante per la mia funzione di acquisti,

(adesso apro la mia mente mi metto in discussione tenendo sempre presente la qualità delle scelte che andrò a fare)

ma…. mi ha anche fatto sorridere e pensare che possano esistere ambienti di lavoro divertenti e sereni che non esulano dai momenti difficili ma che affrontano tutti insieme.
Se ogni proprietario di azienda sapesse incentivare e credere nel proprio personale… non avrebbe solo dei dipendenti avrebbe una forza di soci…. J e quelli che non vogliono essere soci cercheranno altro tipo di lavoro ognuno deve essere libero!”

♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦♦

3- Non c’era il tempo di aspettare i risultati di prova del laboratorio prove conto terzi.

Su questo hai pienamente ragione, ma solo se non ti affidi a MotivexLab, Automotive Test Express, l’unico laboratorio specializzato nelle problematiche del settore automotive che ti consegna sulla tua scrivania i report in 24 ore.

Scopri come facciamo, è tutto scritto nel libro di MotivexLab, Tutto e Subito, che puoi richiedere su www.libromotivexlab.com 

By | 2018-04-23T12:44:21+00:00 novembre 28th, 2017|Consegna urgente garantita|0 Commenti

About the Author:

Scrivi un commento