PAOLO POLLACINO: DA RESILIENTE A COMPETENTE

Riporto qui di seguito una memoria scritta da Paolo Pollacino, Fondatore e Amministratore Unico di Motivexlab.

Le parole sono importanti!

Questo è il messaggio che mandava con un urlo disperato Nanni Moretti e che mi trova completamente d’accordo.

Ci sono parole che entrano nel parlato quotidiano, parole non comuni che invece comuni lo diventano, con un uso e spesso un abuso delle stesse, fino quasi a non poterne più.

Paolo Pollacino alla scrivania di MotivexLab

Negli ultimi anni abbiamo assistito all’ingresso della parola “resilienza” in tutti gli ambiti – probabilmente il primo a sdoganare il termine è stato Pietro Trabucchi con “Resisto dunque sono”, successo editoriale di qualche anno fa – usata come sinonimo di forza d’animo e volontà nella vita di tutti i giorni.

 

 

 

 
Per noi metallurgisti è un termine ben conosciuto, la prova di resilienza effettuata con il pendolo di Charpy, è un test che determina la tenacità di un materiale metallico, quindi quanta forza in Joule è necessaria per rompere un provino di dimensioni standard.

In tempi di COVID-19 ci stiamo accorgendo che la sola resilienza non è sempre sufficiente.

Abbiamo un disperato bisogno di un binomio che quando ben applicato ci rende quasi invincibili.

Il binomio è

RESILIENZA + COMPETENZA

È sotto gli occhi di tutti il cambio di paradigma nei confronti delle produzioni massive a bassissima qualità (del Made in China per capirsi) a favore di una produzione di qualità, come si è sempre prodotto il Made in Italy.

Ed è ormai risaputo che nell’ideogramma cinese della parola crisi si nasconde anche quello di opportunità, e davanti a noi, se saremo in grado di coglierla e non farcela scappare, abbiamo veramente come mai prima d’ora l’opportunità di modificare vecchi dogmi che sembravano indelebili.

MotivexLab è l’esempio perfetto del binomio resilienza + competenza.

Quando dico che la sola resilienza non è sufficiente, intendo dire che seppure uno sia dotato di grandi “palle” e grande forza di volontà, non andrà lontano se nella sua applicazione non lascerà spazio alla competenza.

Ci vuole sicuramente costanza per applicare un metodo, ma questo non può prescindere dal metodo stesso.

Questo è il motivo per cui in MotivexLab stiamo impegnando il surplus di tempo che ci troviamo nostro malgrado ad avere per fare formazione interna a tutti i livelli.

Foto scattata prima dell’emergenza COVID-19

Per i Tecnici di Laboratorio si traduce in addestramento avanzato per tomografia industriale computerizzata.

La Tomografia MotivexLab

Foto scattata prima dell’emergenza COVID-19

Per gli Assistenti Tecnici Personali in formazione su come intercettare e soddisfare le esigenze del cliente, tenendo conto delle variazioni dovute al periodo che stiamo vivendo.

Foto scattata prima dell’emergenza COVID-19

Per tutti i componenti del Team MotivexLab nell’implementazione e uso di MotivexLabSmart.

MotivexLab- Software Smart

MotivexLabSmart è il nuovo software gestionale del laboratorio, sviluppato internamente e cucito su misura sulle esigenze di MotivexLab:

  • CRM per seguire passo passo i Clienti e dare supporto agli Assistenti Tecnici Personali, che sono le persone che all’interno di MotivexLab seguono i clienti dalla prima richiesta di informazioni all’interpretazione dei risultati di prova
  • LIMS di laboratorio per espletare, in conformità a ISO IEC 17025 e agli indicatori di servizio promessi al cliente, tutte le procedure dall’emissione dell’offerta all’invio del Rapporto di Prova
  • DASHBOARD di controllo per dare alla Direzione i numeri giusti al momento giusto per prendere le migliori decisioni affinché MotivexLab mantenga la sua promessa di Report in 24 ore sulla tua scrivania

Un periodo questo non di stanca vacanza forzata, ma di grande impegno per migliorare.”