FOCUS CONTROLLI NON DISTRUTTIVI: LA TOMOGRAFIA INDUSTRIALE COMPUTERIZZATA NELLA FAILURE ANALYSIS

Una delle più grandi potenzialità della Tomografia Industriale Computerizzata è senz’altro l’enorme affinità con le Failure Analysis.

La Failure Analysis (letteralmente, analisi dei guasti), o FA, altro non è che l’insieme di processi che puntano a determinare le cause di un guasto per, ovviamente, impedirne il ripresentarsi.
Solo da questa breve introduzione capirai quanto importante sia questa disciplina nel settore industriale, soprattutto se, anche tu, ti occupi di controllo Qualità.

Per effettuare una Failure Analysis si può fare affidamento su diverse prove:

  • le Prove Distruttive che, come indica il nome, distruggono il campione originario, dovendo andare a creare un provino da analizzare;
  • le Prove non Distruttive, tipi di controllo che non danneggiano il campione sottoposto ad analisi.

Tra le Prove Distruttive abbiamo sicuramente:

  • l’analisi tramite microscopio SEM con sonda EDS, che grazie all’utilizzo di elettroni permette essenzialmente di ingrandire ciò che è piccolo;
  • analisi chimiche e prove meccaniche, per accertarsi che il materiale utilizzato sia conforme a norma ed utilizzo;
  • prove metallografiche, per essere sicuri che la struttura del materiale sia conforme e non presenti inclusioni.

Tra i Controlli non Distruttivi, invece, troviamo:

Ma cos’è la Tomografia?

Se fino ad oggi vi siete affidati solo ed esclusivamente alle radiografie, il metodo tomografico non può che essere un upgrade al processo di analisi dei difetti.
Con il metodo radiografico tradizionale, tutto ciò che riusciamo ad ottenere è un’immagine bidimensionale del campione soggetto ad analisi che, una volta esaminata dall’Operatore incaricato, porterà al rilevamento dei difetti interni al prodotto controllato.

 

Con la Tomografia Industriale Computerizzata (Industrial Computed Tomography, o iCT), proprio come in una TAC in ospedale, abbiamo la possibilità di ottenere una visualizzazione 3D del campione da analizzare.

 

 

Durante una normale scansione tomografica, il macchinario ottiene diverse immagini bidimensionali del campione sottoposto ad analisi.
Sarà poi il software di analisi che, una volta acquisite queste immagini, le rielaborerà per creare un modello tridimensionale del soggetto.

 

Il campione da analizzare, inserito nella cabina tomografica restituisce un'immagine computerizzata.

Il campione da analizzare, inserito nella cabina tomografica, restituisce un’immagine computerizzata.

 

Capirai certamente quanto questa caratteristica possa tornare estremamente utile durante una Failure Analysis!

Proprio grazie alla visualizzazione tridimensionale, infatti, siamo in grado di effettuare indagini si qualitative, che indichino la natura dei difetti riscontrati, ma anche – e soprattutto – quantitative: è possibile infatti anche ottenere le misure precise della non conformità, ricreando al pc l’intero volume dello stesso (oltre che del campione in esame).

 

Lo stesso campione può essere analizzato nel dettaglio per scoprirne difetti e conformità.

Lo stesso campione può essere analizzato nel dettaglio per scoprirne difetti e conformità.

 

Grazie alla Tomografia Industriale Computerizzata, quindi, non solo sono possibili Failure Analysis accurate e che non danneggiano in alcun modo il campione, ma anche controlli dimensionali, reverse engineering e comparazione reale-nominale.

 

Se sei curioso di conoscere le potenzialità della Tomografia Industriale Computerizzata, chiama lo 011.9370516, o scrivi una mail a info@motivexlab.com: un Assistente Personale ti guiderà nella scelta delle prove, illustrandoti la Tomografia di MotivexLab.

In MotivexLab, Automotive Test Express, la Tomografia Industriale Computerizzata ed il software di analisi dei dati non sono gli unici a mettersi all’opera. A tutto ciò si affianca l’inimitabile esperienza e professionalità dei Tecnici del Laboratorio Prove MotivexLab, essenziali per la lettura e l’analisi dei risultati, oltre che per l’emissione del report.

Si, proprio di quel report che caratterizza MotivexLab: non per la sua struttura, ma per la sua velocità.
MotivexLab, Automotive Test Express è l’unico che ti consegna i risultati delle prove di laboratorio e CND sulla tua scrivania in 24 ore e senza errori, o è gratis.

 

Grazie a MotivexLab, infatti, potrai finalmente dire:

I VANTAGGI PER TE

NO ai lunghi contenziosi ed costosi fermi linea

NO alle attese infinite per i certificati di prova

NO ai limiti dimensionali per la Tomografia.

2019-07-29T14:29:18+01:00 martedì, 30 Luglio , 2019|varie|