CONCLUSO IL TERZO CONVEGNO AIPnD SUI CND IN AUTOMOTIVE

La settimana scorsa, presso la prestigiosa cornice di Dallara Academy, si è tenuto il 3° Evento Nazionale Automotive di AIPnD.
Per il terzo anno, l’Associazione Italiana Prove non Distruttive ha radunato sotto lo stesso tetto gli esperti del settore, le società di servizi conto terzi e le più grandi case automobilistiche del territorio.

Dopo l’edizione del 2015 presso gli stabilimenti Ferrari e quella 2017 presso Ducati, nel 2019 AIPnD sceglie Dallara Academy che, con la sua sede nel cuore della Motor Valley, rappresenta il fulcro di tutto ciò che è velocità.

MotivexLab, Automotive Test Express, era presente al Convegno in qualità di Gold Sponsor, con la possibilità di raccontare e presentare agli interessati la nuova Tomografia Industriale Computerizzata dello stabilimento di Avigliana.

Durante tutta la giornata si sono susseguiti interventi e speech illuminanti, tutti incentrati su un solo argomento: i Controlli non Distruttivi nel settore Automotive.

Ampiamente trattato è stato anche il tema dell’Additive Manufacturing e del suo sempre più presente impiego nel settore Automotive e non.
Parlando di produzione Additiva, quindi, non possiamo non citare la Tomografia Industriale, uno dei metodi migliori – se non addirittura IL migliore – per effettuare controlli non distruttivi sui prodotti in AM.

Terminati gli speech, nel pomeriggio i visitatori che lo desideravano hanno avuto l’opportunità di effettuare una visita guidata presso gli stabilimenti Dallara, senza dimenticare ovviamente la splendida rampa espositiva che ospita le auto che hanno segnato la storia dell’Ingegner Dallara e di tutta la Dallara Automobili.

Che dire? Una splendida esperienza che ha visto MotivexLab premiata per il suo impegno e la sua affidabilità: MotivexLab, Automotive Test Express, è report sulla tua scrivania in 24 ore, o è gratis.

E grazie alla nuova Tomografia Industriale Computerizzata, MotivexLab diventa un punto di riferimento per i Controlli non Distruttivi delle produzioni in Additive Manufacturing e non solo.
La Computed Tomography (iCT) di MotivexLab permette controlli su qualsiasi tipo di campione, grandi o piccole serie, con qualsiasi geometria, anche la più complessa: peso fino a 500 kg e diametro fino a 700×1200 mm.
Con la CT è possibile effettuare controlli tra reale e nominale, o – grazie al Reverse Engineering – risalire al CAD di un campione del quale non si ha nessuna informazione.

Parafrasando e prendendo spunto dalle parole le parole dell’Ingegner Giampaolo Dallara, lo scopo di MotivexLab è supportare chi progetta e costruisce le vetture da competizione più veloci e sicure al mondo, fornendo test di laboratorio in 24 ore.

Se anche tu hai bisogno di effettuare controlli non distruttivi sulla tua produzione e vuoi il risultato delle analisi in 24 ore sulla tua scrivania, chiama lo 011.9370516 o scrivi ad info@motivexlab.com: farai la conoscenza del tuo Assistente Personale, che ti seguirà passo passo, dalla preparazione del campione, fino alla consegna del rapporto di prova.

2019-05-22T10:56:28+01:00 martedì, 21 Maggio , 2019|varie|