Come Liberarsi da Venditori di Pentole e Tecnici di Laboratorio VùCumprà che fanno tutto, Tranne Risolvere la tua Non Conformità sulla produzione Automotive in 24 ore

 

Motivexlab liberarsi dei laboratori venditori di pentoleMentre scrivo è arrivata la notizia che la Rossa guidata da Sebastian Vettel ha vinto il Gran Premio d’Ungheria.
Gran Premio che è iniziato con l’incidente di Sergio Perez durante le prove.
Il pilota messicano della Force India è rimasto per fortuna illeso, dopo che la sua monoposto si è ribaltata a causa della rottura delle sospensioni.

Lo sapevi che una sospensione di una monoposto della Formula 1 costa circa 50 mila euro?

Il team indiano in questo momento starà facendo una failure analysis sulla sospensione incriminata, per capire se la rottura è avvenuta per fatica, per un errore di produzione o per le sollecitazioni che i punti di attacco al mozzo e alla ruota subiscono quando colpiscono i cordoli.
Gli ingegneri della Force India, staranno analizzando con un microscopio elettronico a scansione SEM le superfici di frattura per determinare il punto di innesco della rottura e l’andamento della stessa.
In base a questi preziosi indizi potranno stabilire le cause di rottura.

La domanda che si pongono è “Di chi è la colpa?”
ed è la stessa domanda che fanno a te quando un componente automotive di tua produzione risulta non conforme.
Ed è tua responsabilità, come capo della qualità della tua azienda, dare una risposta nel minor tempo possibile.
In particolare, quello che devi fare, quando è richiesto un tuo intervento per bloccare una non conformità, che sta creando delle rotture su dei campioni o dei difetti di varia natura, è seguire questo iter:

1. raccogliere tutti i dati e le informazioni possibili sulla dinamica della non conformità.

Questo può essere fatto rispondendo a questa domanda: chi, quando, come, dove e perché si è accorto che qualcosa non va, perché rotto, difettoso o comunque non conforme a quanto prescritto dai principali capitolati automotive?
Se la risposta è:
la non conformità è stata scoperta dal cliente dopo che gli abbiamo consegnato il materiale prodotto, sei nei guai, lo sai vero?
Significa che il controllo qualità non è stato efficiente.
Probabilmente non per colpa tua, ma per sfortuna o per problemi di altra natura.
Come per esempio, budget ridotti per il controllo qualità, mancanza di personale, o cose del genere.
Probabilmente tu avevi avvisato i tuoi responsabili che qualcosa poteva andare storto, ma nessuno ti ha dato retta.

Ora, io non voglio indagare le cause che fanno sì che un’azienda metta a repentaglio una commessa importante, per risparmiare pochi soldi per un controllo preventivo della conformità del materiale e dei processi di lavorazione, come la saldatura o la verniciatura, voglio però darti un aiuto per uscire dalla m*** quando ci sei finito dentro, anche se non per colpa tua.
Quindi la seconda cosa importantissima da fare è:

2. raccogliere fisicamente i campioni incriminati e isolarli rispetto al resto della produzione.
A questo proposito non mi stancherò mai di dire che, soprattutto in caso di rotture, di contaminazioni o di difetti estetici delle superfici verniciate, cromate o zincate, è fondamentale raccogliere tutti i frammenti ed evitare di toccarli e inquinarli.
Infatti sui campioni incriminati si nascondono spesso degli indizi fondamentali per scoprire la causa della failure.
Se questi indizi vengono rimossi, inquinati o modificati, anche inavvertitamente, si portano via tante informazioni utili sulla dinamica dell’evento.
E al tecnico di laboratorio che dovrà poi spiegare la causa della failure, grazie ai risultati delle sue analisi, mancheranno indizi importanti.

Il terzo step prevede che tu abbia un laboratorio di fiducia a cui affidare la failure analysis cosi puoi

3. metterti tranquillo e aspettare i risultati delle prove di laboratorio, grazie alle quali saprai di chi è la colpa, come bloccare l’origine della non conformità e chi paga per il danno creato.
Come dici?
E’ impossibile per te metterti tranquillo, perché la situazione è molto grave e non puoi permetterti di aspettare che il laboratorio prove ti invii i risultati delle analisi con i suoi tempi lunghi, ma devi stargli col fiato sul collo e chiamare il tecnico che conosci per chiedergli il favore di farti passare davanti agli altri?

Loro, le persone che hanno scritto le mail che ti riporto qui sotto, non devono farlo.
Non devono sollecitare nessuno del laboratorio, e non hanno neanche bisogno di chiedere favori.
Loro (se vuoi vedere le loro facce vai al fondo dell’articolo) raccolgono i dati e le informazioni, i campioni e i frammenti, li inviano al laboratorio e poi si mettono tranquilli a fare il loro lavoro di responsabili qualità, che non è quello di sollecitare i risultati delle prove di laboratorio.

Conosco i miei clienti e so che sono tutti molto impegnati nel loro lavoro, ma a volte, secondo me, hanno persino il tempo di farsi una partita al solitario al computer, perché hanno trovato l’azione correttiva adatta molto in fretta, grazie alla rapidità con cui hanno saputo quale era la causa del problema di qualità dei loro prodotti.

ringraziamento rapidità esecuzione analisi

sempre puntualissimi

grazie disponibilità

ringraziamneto per velocità esecuzione

email ringraziamento per celerità

Servizio puntuale testimonianza

Io non credo che il tuo pensiero sia liberare il tuo tempo per giocare al solitario, ma un po’ di tranquillità, anche nei momenti più delicati, che sono quelli in cui scopri che qualcosa nel prodotto che hai venduto al cliente non va bene, non ti farebbe schifo.
E soprattutto ti permetterebbe di affrontare il momento critico con calma e lucidità per giungere alla soluzione del problema nel miglior modo possibile, e cioè limitando i danni e senza perdere il cliente.
Infatti una non conformità su un componente fornito ad un cliente che opera nel settore automotive può voler dire migliaia, a volte milioni di euro di danni.

Hai idea di quanto costa una campagna di richiamo? Hai mai sentito parlare degli addebiti stellari che certe case automobilistiche hanno fatto ad alcuni dei loro fornitori, per i danni causati da prodotti non conformi?
Sai cosa significa per esempio trovare dei punti di saldatura non conformi in dei particolari di sicurezza?
So che lo sai. Se stai leggendo questo articolo ci sei passato almeno una volta.
E almeno una volta hai scritto o hai telefonato al laboratorio prove pregando, supplicando, minacciando (dipende dal livello di esasperazione in cui eri) per farti avere gli esiti dei test più in fretta possibile.
Ti è sembrato strano che proprio chi ti aveva promesso qualità e servizio al cliente quando ti aveva convinto a sceglierlo come laboratorio di fiducia, nel momento del bisogno non ti rispondeva neanche al telefono o inventava ogni tipo di scusa per prendere tempo.

Sai quale è la verità?
Ti hanno ingannato, non in malafede, per carità, loro erano sinceramente convinti di poterti aiutare a risolvere i tuoi problemi, ma il risultato non cambia e tu sei rimasto per giorni e giorni in attesa dei risultati delle analisi, con il tuo cliente che pretendeva da te risposte immediate.
Quando dovevano venderti le prove ti hanno detto che loro avevano un servizio rivolto al cliente e alle sue problematiche, che potevano farti ogni genere di analisi, su tutti i materiali e per tutti i settori, qualcuno ti ha anche proposto dei servizi di taratura, di certificazione del personale, vendita di macchinari e consumabili di laboratorio.
Alcuni si sono spinti a offrirti corsi di formazione seri e qualifiche del personale, altri invece presentazioni di prodotti e servizi, camuffati da corsi e addestramenti.
Un po’ come mia nonna che con le sue amiche faceva delle gite in pullman che costavano pochissimo, ma che nascondevano dietro il basso costo, l’obbligo di partecipare a una presentazione di set di pentole che poi si sentiva obbligata a comprare.
E quindi se ne tornava sempre da Venezia, Lourdes, o posti del genere, con la valigia piena di padelle!

Ora non c’è niente di male a voler presentare i propri prodotti e servizi ai clienti, è però importante che tu sappia che quello non è un corso di formazione, ma è un’occasione per incontrare dei fornitori fuori dall’ufficio, un po’ come andare in gita.
Quindi se può essere un’ottima scelta rivolgersi a queste realtà per avere un po’ di tutto da un unico fornitore, quando non si ha fretta e non si ha bisogno di un responso specialistico, non è la soluzione più adatta quando si cerca una soluzione precisa e puntuale a una problematica specifica, come una non conformità sui materiali metallici trasformati per il settore automotive.

Ti dicevo che non ti hanno ingannato in malafede, anzi.
Molte di queste realtà sono veramente professionali, posseggono accreditamenti e riconoscimenti ufficiali, molti sono addirittura enti pubblici o multinazionali.
Ma è proprio il fatto di dover rispondere alle diverse esigenze dei più diversi settori, che li rende non adatti alla tua esigenza specifica di ottenere in 24 ore sulla tua scrivania, senza errori, la risposta alla tua domanda: Di chi è colpa e chi paga per questa non conformità su componenti metallici per il settore automotive?

Se quando ti ho parlato delle gite di mai nonna ti è scappato un sorriso, credo ti farà sorridere anche l’immagine di alcuni tecnici di laboratorio che si sono messi a fare i commerciali e sembrano un po’ i venditori di pentole di mia nonna e i vù cumprà che affollano le spiagge in questi giorni.
Proprio ieri un mio cliente mi ha girato una presentazione aziendale di uno di questi tecnicivùcumprà che dopo la frase di rito, sull’importanza di soddisfare le esigenze del cliente,

[sfido chiunque a trovare una presentazione aziendale in cui viene detto

“Non ci importa niente del cliente e delle sue esigenze, vogliamo solo vendere qualcosa per portare la cena a casa stasera”]

sputava un elenco interminabile di cose che vendeva oltre alle prove di laboratorio per tutti i materiali e tutti i settori, servizi di taratura, software, hardware, inglobatrici, mole, olio da taglio, resine, corsi di metallurgia, controlli non distruttivi, libri e materiale didattico, cappe e arredi.
Giuro che mancavano solo le pentole di mia nonna!
E la cosa divertente è che lo stesso commerciale che propone tutte queste cose, è lo stesso che fa le prove di laboratorio, immagina un po’ con quale focalizzazione, specializzazione e puntualità.

Ora, se vuoi uscire dall’incubo dei tecnicivùcumprà e le strutture multinazionali non riescono a soddisfare la tua esigenza specifica di trovare in fretta la causa della non conformità, puoi scegliere un laboratorio prove specializzato nell’analisi dei materiali metallici per il settore automotive che ti garantisce la consegna dei report in 24 ore e senza errori sulla tua scrivania e se no è gratis.
In questo modo, anche se avrai tra le mani una non conformità grave, potrai startene tranquillo nel tuo ufficio a studiare l’azione correttiva migliore, invece che esaurirti a telefonare al laboratorio per sollecitare le prove, mentre cerchi di inventarti una scusa da dire al tuo cliente.

Ricevere sulla tua scrivania i risultati delle analisi dopo 24 ore, ti permetterà di avere tutto il tempo per discutere con la tua direzione come affrontare il cliente, cosa dirgli e come dimostrargli che avete messo sotto controllo la situazione.
Se poi ti avanza del tempo anche per giocare al solitario, buon per te! Almeno ti scarichi i nervi.
Il sistema che mi permette di farti avere sulla tua scrivania i report entro 24 ore e senza errori, è un sistema che è stato testato in quasi 20 anni di attività di laboratorio e oltre 40 mila report inviati ai clienti.
Le procedure che ho scritto e testato, e che sono applicate da tutte le persone che lavorano nel mio laboratorio e validate secondo ISO IEC 17025, fanno sì che la garanzia sia superflua.
Infatti ho la certezza matematica che, se seguirai tutte le indicazioni che ti ho dato su come raccogliere le informazioni e i campioni che devi fare analizzare, segui le indicazioni aggiuntive che ti daremo nel momento dell’accettazione del tuo campione, posso scommettere il valore delle prove, che non ci sarà nessun intoppo e tu potrai startene tranquillo a fare il tuo lavoro e dopo 24 ore avrai i risultati delle prove di laboratorio sulla tua scrivania!

Per prenotare le tue prove ti basta chiamare lo 011 93 70 516 oppure compilare il modulo qui sotto.

Passo e chiudo.

Elisabetta Ruffino

P.S. Oh, mi raccomando, non correre a giocare al solitario eh 🙂 Prima dai un’occhiata alla nostra pagina delle “risorse gratuite”!

https://motivexlab.com/risorse-gratuite/

2017-05-18T10:33:28+00:00 domenica, 26 luglio , 2015|Failure analysis|

Scrivi un commento